13
Feb

Scalo Porta Romana: sottoscritta la convenzione per usi temporanei

Sottoscritta oggi tra Comune di Milano e FS Sistemi Urbani, la convenzione per la disciplina dell’utilizzo temporaneo dello scalo di Porta Romana.

In analogia a quanto già fatto per lo Scalo di Porta Genova, la convenzione ha lo scopo di restituire fin da subito le aree alla fruizione cittadina, trasformandole in luoghi di socialità con attività rivolte prevalentemente alle fasce giovanili della popolazione e alle famiglie.

La convenzione, che recepisce le indicazioni espresse dalla delibera del Consiglio Comunale e dal Municipio 5, prevedrà una serie di vincoli relativi alla fase intermedia dello sviluppo delle aree.

FS Sistemi urbani, proprietaria delle aree, promuoverà un bando pubblico per la selezione di un operatore che gestisca l’utilizzo temporaneo dell’ex scalo ferroviario. Via libera, quindi, ad attività culturali, sperimentali, didattiche, ricreative, di spettacolo, sportive e di socializzazione, oltre che per attività di tipo mercatale di prodotti agricoli locali.

Almeno il 15% delle aree dovrà essere destinato ad attività di interesse generale, coerenti con gli indirizzi espressi dal Municipio che potrà comunque esprimersi sul progetto proposto, richiedere modifiche tenendo anche conto delle richieste di associazioni e mondo del terzo settore.