02
Mar

La Città delle Risorse: creatività e digitale, ricerca e artigianato

Milano si candida capitale della regione metropolitana, coniugando innovazione e tradizione. Questo è il fulcro della proposta avanzata dal Tavolo La Città delle Risorse, coordinato da Giuseppe Roma, Segretario Generale RUR – Rete Urbana delle Rappresentanze, nell’ambito del workshop Scali Milano.  “La valorizzazione degli scali ferroviari ha bisogno di risorse per poterne generare altre indispensabili a mantenere competitiva la città. Per questa ragione, il progetto di rigenerazione urbana – ha spiegato Roma – va inquadrato in una visione di scala territoriale senza però smarrire la peculiarità milanese con vocazioni legate alla creatività e al digitale, alla ricerca e all’artigianato. Tra gli esempi virtuosi che vanno in questa direzione ci sono le esperienze legate alla digitalizzazione della cultura e all’impegno della finanza per le piccole imprese che investono nell’alta tecnologia”.

Far crescere Milano come città globale, lavorare in collaborazione con il resto d’Italia e supportare i settori economici più innovativi (magari coniugando edilizia e tecnologia) sono stati i principi che hanno guidato il gruppo di lavoro in vista della definizione di proposte strategiche per il futuro degli scali.